Lifestyle /
Interviews

PIETRO RUFFO

Italian Contemporary Artist

Sono un disegnatore romano, disegno sempre, disegno tutto il giorno, tutti I giorni, attraverso il disegno indago le strutture del pensiero, I rapporti di forza fra I popoli, e più in generale temi legati alla storia e all’uomo. Vivo e lavoro all’interno di un ex fabbrica di pasta ma il mio lavoro mi porta a realizzare progetti e mostre in diversi musei del mondo, da Calcutta a Rio De Janeiro, da Mosca a Washington, da Lisbona a Parigi.

_________

I am a roman illustrator, always drawing, drawing all day, every day, through drawing I examine political ideologies, social and ethical issues, and the nature of human freedom. I live and work in a former pasta factory, but my work leads me to create projects and exhibitions in various museums around the world, from Calcutta to Rio de Janeiro, from Moscow to Washington, from Lisbon to Paris.

 

Qual è il tuo ristorante preferito e qual é il tuo piatto preferito da ordinare? (Favorite restaurant and what to order?)  

All’Osteria del Rione in Via Basento, li trovo Bruno, fantastico ristoratore e artista, che mi porta dei piatti meravigliosi che ha cucinato, senza chiedermi niente, anche perche odio scegliere quello devo mangiare..

_________

At the Osteria del rione in Via Basento, I find bruno, who is a fantastic restaurateur and artist, and he brings me some wonderful dishes he cooked, without asking me anything, also because I hate to choose what I have to eat.

 

Qual è la tua gita fuori porta preferita? (Your favorite italian weekend getaway?)

I piani di pezza in Abruzzo, è un luogo incredibile a un ora da roma, un altopiano a 1550 metri di altezza, sembra di stare in iran, o in mongolia, sei completamente isolato avvolto dalle montagne.

_________

“I Piani di Pezza” in Abruzzo, it’s an incredible place one hour from Rome, a plateau at 1550 meters high, it seems to be in Iran, or in Mongolia, you are completely isolated, surrounded by mountains.

 

Da chi trai inspirazione? (Who’s your inspiration / favorite italian designer?)

Boetti è un artista che io amo alla follia, come si evince dal mio lavoro e come tanti altri miei colleghi della mia generazione. Un artista che durante la sua vita ha sperimentato tantissime cose diverse. Boetti, Pascali e tutta una serie di artisti italiani mi riempiono l’immaginazione. Secondo me l’arte è un po’ come la scienza, non bisogna ricominciare da capo ogni volta, altrimenti è inutile il fatto che ci siano stati 2000 anni di artisti. E’ Interessante studiare quello che hanno fatto prima di te e cercare di fare un passo avanti, una nuova considerazione rispetto a quello che è stato fatto prima. E questo è arte.

_________

Boetti is an artist I madly love, as can be seen from my work and the one of many of my colleagues of my generation. He is an artist who has experienced and tested so many different things during his life as an artist. Boetti, Pascali and a whole series of Italian artists fill my imagination. In my opinion art is a bit like science, you don’t have to start over every time, otherwise it is useless for there to have been 2000 years of artists. It is interesting to study what they did before you and try to take a step forward, a new consideration compared to what has been done before. And this is art.

 

Come descriveresti l’Italia in una sola frase? (How would you describe Italy in one sentence?) 

Ti do il titolo di un mio lavoro “Italia a Pezzi!”

Non nel senso che cade in frantumi, ma piuttosto che ogni centimentro di questo paese riserva una scoperta incredibile.

_________

I’ll use the title of one of my works “Italia a Pezzi!”(Italy in pieces) and I do not mean that it falls into pieces, but rather that every centimeter of this country reserves an incredible discovery.

Interviews Map